Prima di investire nello sviluppo di risorse aziendali, è fondamentale operare una valutazione delle competenze che si vogliono rinforzare ai fini dei propri obiettivi aziendali.

  • mappare le competenze presenti in aziende e le lacune da colmare negli interventi formativi
  • migliorare e velocizzare la selezione dei candidati interni ed esterni sulla base di dati oggettivi
  • aumentare l’autoconsapevolezza dei partecipanti per permettere uno sviluppo più focalizzato
  • fornire una prospettiva diversa e aiutare i partecipanti a confrontare e assestare la propria percezione alla realtà
  • stabilire il benchmark delle aspettative aziendali in termini di comportamenti e competenze chiave

 

Nel nostro approccio alla valutazione delle risorse, privilegiamo una prospettiva di sviluppo rispetto alla mera valutazione. La nostra convinzione fondamentale è che quando le persone si percepiscono come parte integrante di un percorso di crescita e sviluppo continuo, la loro propensione alla proattività e all’impegno nel processo di assessment aumenta notevolmente. Questa visione positiva favorisce un ambiente in cui i dipendenti sono meno inclini a mettersi sulla difensiva e sono più ricettivi ai feedback costruttivi. Invece di concentrarsi solo sulle loro lacune, vedono la valutazione come una preziosa opportunità per migliorare le loro competenze e dare un contributo più significativo alla crescita generale dell’organizzazione.

Questo approccio non solo favorisce lo sviluppo individuale, ma eleva anche l’efficacia collettiva dell’organizzazione, culminando in un ambiente di lavoro in cui lo spirito di indagine è fondamentale per il progresso. Promuovendo questo approccio, incoraggiamo una cultura in cui la domanda, l’apprendimento e il miglioramento sono al centro della crescita organizzativa, con il risultato di una cultura che prospera sull’adattabilità, l’innovazione e l’avanzamento continuo.

Assessment individuali e di gruppo:

  • 360° – raccolta di feedback per facilitare un dialogo interno ed aumentare la consapevolezza delle risorse
  • Team Assessment – valutazione del team da parte dei membri per migliorare la fiducia, collaborazione e il raggiungimento dei risultati (basato sulle teorie di Lencioni)
  • Leadership Check – valutazione del manager con le nuove competenze richieste: empatia, gestione dello stress, sviluppo delle risorse, problem solving, visione strategica, ecc (Hogan Assessments)
  • Functional Check – valutazione dei professionisti in base al modello delle competenze di funzione (HR, Finance, IT, Sales, Procurement, ecc.)
  • Leadership Styles – valutazione dell’approccio alla delega e la capacità di differenziare lo stile in base alla situazione/persona (Hogan Assessments)
  • Intelligenza Emotiva – valutazione delle risorse sulla capacità di svolgere il proprio ruolo, riconoscere le proprie emozioni quelli altri e gestire relazioni interpersonali di successo (Hogan Assessments)
  • Analisi Transazionale – valutazione degli schemi di pensiero per sbloccare i nostri automatismi (Berne Assessment)
  • Gestione del Conflitto – valutazione dell’approccio al conflitto per migliorare i momenti di obiezioni/criticità (Thomas Killman Assessment)
  • Climate check – valutazione del clima aziendale per definire le priorità e creare una cultura aziendale più positiva e produttiva